Ginnastica posturale

Richiedi il servizio fisioterapista nella tua zona.

Ti basterà indicare il tipo di prestazione richiesta ed rilasciare i tuoi dati per essere contattato in poco tempo e ricevere più preventivi.


Descrizione Ginnastica posturale

La ginnastica posturale è un tipo di esercizio fisico molto utile per la prevenzione e la cura dei problemi alla schiena e non solo. Solitamente ci si iscrive ad un corso di ginnastica posturale dopo l’insorgere di problemi come la lordosi, la scoliosi o una serie di dolori derivanti da una postura quotidiana sbagliata. In realtà, questo tipo di esercizi potrebbero avere anche uno scopo preventivo ed essere praticati esclusivamente per il loro effetto benefico e in assenza di problematiche particolari.
Se vorresti iscriverti ad un corso di ginnastica posturale, ma non sai a chi rivolgerti, affidati al portale Imprendo.org, clicca sulla regione in cui vivi e potrai subito consultare delle liste contenenti i centri specializzati in questo tipo di esercizi terapici.
Gli esercizi di ginnastica posturale potrebbero essere paragonati a quelli che si effettuano durante una lezione di stretching, di yoga o di pilates.
Gli esercizi posturali consentono, infatti, di eseguire e mantenere una certa posizione per alcuni secondi allo scopo di rafforzare la muscolatura e stimolare la sudorazione. L’effetto positivo che se ne ottiene è un rafforzamento della muscolatura addominale, e lombare con risultati positivi per la schiena e per la postura.
La ginnastica posturale è molto utile nella cura della scoliosi, che è una patologia degenerativa caratterizzata da una flessione e compressione della colonna. In questo caso gli esercizi di ginnastica posturale correggono e limitano l’evoluzione della patologia, risultando molto utili soprattutto in età adolescenziale.
Anche le cervicobrachalgie e le lomobosciatalgie possono essere curate con la ginnastica posturale, che mira ad allungare la muscolatura con una conseguente decompressione del tratto nervoso interessato dalla patologia. Per ottimizzare ancora di più i risultati così ottenuti si possono abbinare degli esercizi in acqua che risultano molto utili soprattutto in presenza di ernie. Infine, si può scegliere la ginnastica posturale anche per le cervicalgie, le lombalgie e le dorsalgie.
 

Trova il professionista per Ginnastica posturale nella tua zona