Fisioterapista sportivo

Richiedi il servizio fisioterapista nella tua zona.

Ti basterà indicare il tipo di prestazione richiesta ed rilasciare i tuoi dati per essere contattato in poco tempo e ricevere più preventivi.


Descrizione Fisioterapista sportivo

Il fisioterapista sportivo affronta e risolve tutte le situazioni derivanti da un trauma sportivo, intervenendo sia direttamente su campo che a domicilio. Il ruolo, dunque, di un fisioterapista sportivo è fondamentale nel recupero fisico di uno sportivo vittima di un trauma, o anche semplicemente nella preparazione ad una gara o nella ripresa dopo un periodo di stop forzato.
Se sei un appassionato di sport e lo pratichi a livello agonistico e vorresti poterti rivolgere ad un buon fisioterapista sportivo per la tua preparazione atletica, visita il portale Imprendo.org, clicca sulla regione in cui vivi e potrai consultare delle liste selezionate di questi professionisti.
La fisioterapia sportiva ha a che fare con una serie di lesioni, alcune ormai facenti parte del linguaggio quotidiano quali, ad esempio: il gomito del tennista, il ginocchio del saltatore, il tallone del corridore ecc.
In realtà un fisioterapista sportivo si occupa prevalentemente di: distorsioni, lesioni alle unità muscolotendinee, strappi, allungamenti eccessivi del muscolo che possono provocare delle lesioni dette appunto strappi, e fratture da sforzo, tipo di frattura provocata dal mancato adattamento dell’osso agli stimoli muscolari in aumento.
Solitamente il processo di riabilitazione messo in atto durante un programma di fisioterapia dello sport prevede inizialmente un periodo di riposo assoluto da parte dello sportivo vittima del trauma. Poi si procede diversamente a seconda del problema: nel caso, per esempio, delle distorsioni si provvede inizialmente all’immobilizzazione attraverso una steccatura. In questo modo si contribuisce, infatti, ad alleviare il dolore, e, solo in un secondo momento, si effettuano degli esercizi specifici per il recupero funzionale dell’articolarità.
Per gli strappi, invece, dopo il riposo con successiva applicazione di ghiaccio sulla parte lesa, si procede con la stimolazione galvanica ad ultrasuoni ad alta intensità. Solitamente il fisioterapista sportivo abbina a questa pratica riabilitativa la somministrazione di antinfiammatori non stereoidei.
 

Trova il professionista per Fisioterapista sportivo nella tua zona